Privacy Policy

I NETBOOK DATI ALLE SCUOLE!!!

I NETBOOK DATI ALLE SCUOLE, VANTO DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNALE, QUANDO NON FUNZIONANO DOVE VANNO A FINIRE? ABBANDONATI NEL BAGNO DEL COMUNE !

La precedente amministrazione nonché l’attuale si è sempre vantata di essere tra le prime amministrazioni in Italia a fornire agli studenti i netbook, riconoscendo come scopo primario del Comune la digitalizzazione nella didattica scolastica, investendo negli ultimi 5 anni oltre un milione di euro per dotare tutti i plessi scolastici di reti wireless,hot spot,lavagne multimediali nonché notebook agli alunni, dimenticandosi, forse per distrazione, la scuola di Mappano Borgaro.

Per dare anche un’enfasi politica invitarono persino l’ex ministro dell’istruzione Profumo (noto oggi per essere stato nominato da Fassino, poco tempo prima delle elezioni,Presidente della Compagnia San Paolo).

I consiglieri M5S di Borgaro hanno sempre contestato questa scelta sia perché la qualità della didattica non si basa solo sull’informatizzazione degli strumenti didattici e sia in considerazione delle difficoltà da sempre dichiarate dal Comune nel far fronte alle pressanti richieste economiche di manutenzione delle scuole.

Inoltre nel Consiglio Comunale di aprile 2016, il M5S ha presentato una mozione, bocciata dalla maggioranza, in cui si richiedeva un atteggiamento di precauzione a tutela della salute degli alunni in considerazione di quanto riportato da numerosi, attendibili e qualificati studi scientifici nazionali ed internazionali che attestano il rischio potenziale e gli elementi di nocività delle onde elettromagnetiche, scaturite da tecnologie di comunicazione senza fili, come peraltro richiesto dall’UE.

Casualmente è stato scoperto che nel bagno vicino alla Sala Consiliare si trovano buttati alla rinfusa per terra un numero considerevole di netbook non funzionanti.

Ma all’epoca dell’acquisto,vista l’ingente somma di denaro spesa(un milione di euro), fu stipulata anche una forma di assistenza tecnica? E i netbook non funzionanti vengono sostituiti o riacquistati ? E infine non esiste un luogo più appropriato in cui riporli? Queste domande le poniamo al Sindaco e come portavoce dei cittadini vogliamo delle risposte, visto che comunque si tratta dei soldi di tutti noi cittadini...

23 giugno 2016- Consiglieri M5S Alessandro Carozza e Cinzia Tortola

LA COSA - guarda la webTV del MoVimento 5 stelle

 

 

Passaparola

il comune di Borgaro

Informazioni su questo sito

Il MoVimento 5 Stelle è una libera associazione di cittadini. Non è un partito politico nè si intende che lo diventi in futuro. Non ideologie di sinistra o di destra, ma idee. Vuole realizzare un efficiente ed efficace scambio di opinioni e confronto democratico al di fuori di legami associativi e partitici e senza la mediazione di organismi direttivi o rappresentativi, riconoscendo alla totalità dei cittadini il ruolo di governo ed indirizzo normalmente attribuito a pochi.

Il sito rappresenta il contenitore locale creato grazie ad uno degli attivisti per facilitare la gestione delle informazioni, organizzare gli incontri e rendere pubbliche le attività del gruppo MoVimento 5 Stelle di Borgaro Torinese. I suoi contenuti sono generati da attivisti e simpatizzanti. All'interno del forum chiunque, previa registrazione, ha la possibilità di dire la sua e proporre temi che possono essere così discussi dagli utenti del sito.


Questo sito inoltre non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Privacy Policy